BOLLETTINO DELLA SOCIETA' GEOGRAFICA ITALIANA SERIE II VOL. VIII DICEMBRE 1883 ANNO XVII FASC.12

AA. VV.

Editorial: Stabilimento Giuseppe Civelli, Roma, 1883
Usado / Cantidad: 1
Librería: Libreria Scripta Manent (ALBENGA, SV, Italia)
Disponible en otras librerías
Ver todos  los ejemplares de este libro
Añadir al carrito
Precio: EUR 85,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 17,00
De Italia a España
Destinos, gastos y plazos de envío

Guardar para más tarde

Sobre el libro

Detalles bibliográficos


Título: BOLLETTINO DELLA SOCIETA' GEOGRAFICA ...

Editorial: Stabilimento Giuseppe Civelli, Roma

Año de publicación: 1883

Descripción:

Edizione: Prima edizione . Pagine: 99 . Illustrazioni: Due carte più volte ripiegate ed a colori. . Formato: 8° . Rilegatura: Brossura originale azzurra con dorso rovinato e retrocopertina sgualcito. . Stato: Discreto . Caratteristiche: Atti della Società. Memorie e Relazioni: Il mio viaggio da Assab allo Scioa conferenza del co. Antonelli, Informazioni del cav. Lucioli su alcune regioni dell'Alto Amazzoni (con carta): Note geografiche del cav. B.Lucioli esposte dal dott. G.A.Colini (continuazione e fine), nota del dott. Colini sulle tribù citate nel dizionario del Coleti e nelle relazioni di altri viaggiatori e non ricordate nel lavoro qui precedente, Nota sulla carta delle regioni del Huallaga e dell'Ucayali di F.Cardon; Il terremoto di Giava di P.Rezzadore (con carte), Note geografiche di E.T.: Dell'avviso curiosissimo del fortunato camino di Don Eliseo di Sarbanga, una noticina al Viaggio Settentrionale di F.Negri; Da Buenos Aires alle Sierre di Cordova di D.Lovisato (con carta), La Repubblica Argentina come meta dell'emigrazione europea nota di F.Cardon, La Geografia Universale del prof. Marinelli nota del prof. G.Dalla Vedova. Notizie ed Appunti. Bibliografia: America, Oceania, Regioni Polari. Sommario di articoli geografici italiani e stranieri. Indice del volume XX. Carte: Schizzo dell'itinerario da Cordova alla Sierra de Achala, Le regioni del Huallaga e delle Amazzoni disegnata da F.Cardon al 1:1835000, Cartina illustrativa del terremoto di Giava al 1:1587000. . N° de ref. de la librería 24511

Librería y condiciones de venta

Opciones de pago

Esta librería acepta las siguientes opciones de pago:

  • American Express
  • Carte Bleue
  • Contra Reembolso
  • Débito Directo (Pago Personalmente Autorizado)
  • Giro Postal
  • MasterCard
  • Transferencia Bancaria
  • Visa

[Buscar en el catálogo de esta librería]

[Todos los libros de esta librería]

[Hacer una pregunta a la librería]

Librería: Libreria Scripta Manent
Dirección: ALBENGA, SV, Italia

Librería en AbeBooks desde: 15 de septiembre de 2008
Valoración librería: Valoración 5 estrellas

Condiciones de venta:

Contrassegno, postapay,carta di credito (tramite Abebooks), Bonifico Bancario


Condiciones de envío:

I costi di spedizione sono calcolati su un peso medio di un chilo (2,2 libbre) per libro. Se il libro ordinato ha un peso maggiore o è troppo grande provvederemo ad informarLa di eventuali costi aggiuntivi.


Descripción de la librería: Immersa nella campagna ingauna, tra orti e serre, la Libreria antiquaria Scripta Manent si apre a studiosi e antiquari; bibliofili e collezionisti, offrendo ampia scelta tra tomi antichi e preziosi esemplari. Splendidi i volumi realizzati in antico regime tipografico; accanto a pregiate edizioni, fanno mostra di sé sugli scaffali, in attesa che mano, lieve, ne sfogli le carte fitte di caratteri, talora impreziosite da artistiche miniature ed eleganti litografie. Attiguo alla libreria, fiorisce un giardino letterario, prima esperienza italiana nel settore. Colà, tra cespugli di aromi, nell'ombra verde dei salici, in brevi ritagli di terra o lungo i vialetti, che sinuosa traccia offrono al visitatore, alcune piante saranno poste a dimora da noti personaggi della Letteratura. Poetica scansione al magico percorso del giardino, alcuni leggii sui quali il vento, lieve, già svolge infinite pagine. Ciascuna accoglie brani di artisti che in ogni tempo celebrarono l'incanto della Natura e il mistero della vita che, nell'ombra nera d'una zolla, perenne, si rinnova.