Mitologia romana: Publio Virgilio Marone, Publio Ovidio Nasone, Ratto delle sabine, Inferi di Silio Italico, Cinocefalo, Sibilla, L'Adone

 
9781232606727: Mitologia romana: Publio Virgilio Marone, Publio Ovidio Nasone, Ratto delle sabine, Inferi di Silio Italico, Cinocefalo, Sibilla, L'Adone
From the Publisher:

Fonte: Wikipedia. Pagine: 44. Capitoli: Publio Virgilio Marone, Publio Ovidio Nasone, Ratto delle sabine, Inferi di Silio Italico, Cinocefalo, Sibilla, L'Adone, Origo gentis Romanae, Le metamorfosi, Popoli mostruosi, Blemmi, Palladio, Dodici fatiche di Eracle, Strige, Orazi e Curiazi, Incubo, Fico ruminale, Oche del Campidoglio, Acca Larenzia, Lavinium, Ancilia, Palici, Lete, Catoblepa, Argei, Scudo di Enea, Pii fratres, Virago, Culto di Diana Nemorensis, Interpretatio graeca, Palatua, Civetta di Minerva, Priapea, Porte del Sonno, Pico, Catasterismo, Baltia, Aborigeni, Pignora imperii, Cardea, Antipodi, Averna. Estratto: Publio Virgilio Marone, in latino Publius Vergilius Maro (IPA: 'pu.blius wer.'gi.lius 'ma.ro(?)) (Andes, 15 ottobre 70 a.C. - Brindisi, 21 settembre 19 a.C.), fu un poeta romano. Virgilio nacque il 15 di ottobre del 70 a.C. vicino Mantova, e precisamente nel villaggio di Andes, località identificata dal XIII secolo con il borgo di Pietole in tal senso si esprime Dante nella Divina Commedia (Purgatorio, 18,83). Invece il filologo e latinista prof. Davide Nardoni , dell'Università di Cassino, sulla base di un attento esame filologico, sostiene che l'effettivo luogo di nascita sia proposto nella zona di Castel Goffredo. Il padre, di nome Stimicone Virgilio Marone (citato nelle Bucoliche, V,55), era un piccolo proprietario terriero arricchitosi tramite l'apicoltura, l'allevamento e l'artigianato mentre la madre, di nome Polla Magio, era la figlia di un facoltoso mercante, Magio, al cui servizio aveva lavorato il padre del poeta. Virgilio studiò prima a Cremona, poi a Milano ed infine a Roma lettere greche e latine ma anche matematica e medicina. Qui conobbe molti poeti e uomini di cultura e si dedicò alla composizione delle sue opere. Nel suo soggiorno romano, il futuro poeta fu infatti anche veterinario per i cavalli dell'imperatore Augusto. Inoltre nella capitale portò a termine la propria formazione oratoria studiando eloquenza alla scuola di Epi...

"Sobre este título" puede pertenecer a otra edición de este libro.

(Ningún ejemplar disponible)

Buscar:



Crear una petición

Si conoce el autor y el título del libro pero no lo encuentra en IberLibro, nosotros podemos buscarlo por usted e informarle por e-mail en cuanto el libro esté disponible en nuestras páginas web.

Crear una petición