Psicologia cognitiva: Autocoscienza, Conoscenza, Meme, Attenzione, Teoria sociale cognitiva, Onironautica, Bias, Mnemotecnica, Déjà vu, Memoria

 
9781232123941: Psicologia cognitiva: Autocoscienza, Conoscenza, Meme, Attenzione, Teoria sociale cognitiva, Onironautica, Bias, Mnemotecnica, Déjà vu, Memoria
From the Publisher:

Fonte: Wikipedia. Pagine: 81. Capitoli: Autocoscienza, Conoscenza, Meme, Attenzione, Teoria sociale cognitiva, Onironautica, Bias, Mnemotecnica, Déjà vu, Memoria, Sinestesia, Appercezione, Psicoacustica, Teoria della mente, Ergonomia, Epistemologia evoluzionistica, Autoefficacia percepita, Schema, Memoria a lungo termine, Funzioni psichiche, Allucinazione, Messaggio subliminale, Psicologia ambientale, Cognitivismo post-razionalista, Introspezione, Euristica, Effetto alone, Riprogrammazione, Psicolinguistica, Conversione fonetica, Effetto Tetris, Raschio sulla lavagna, Apofenia, Insight, Comprensione, Anamorfismo, Illusione, Astrazione, Memoria a breve termine, Effetto Stroop, Dissonanza cognitiva, Legge di Weber-Fechner, Pregiudizio culturale, Prossemica, Takete e Maluma, Funzioni esecutive, Pareidolia, Psicologia sperimentale, Fossato Galileiano, Funzione del Sé riflessivo, Oggetti transizionali, Darwinismo neurale, Scotomizzazione, Ergonomia cognitiva, Chunk, Affordance, Cecità isterica, Sovraccarico cognitivo, Esperienza sensibile, Effetto Mozart, Fantosmia, Consapevolezza, Inibizione di ritorno, Autoconsapevolezza, Rumore, Conoscenza procedurale, Cognitivismo psicoanalitico, Sindrome di Pollyanna, Scala Shepard, Confusione, Deficiente, Jamais vu, Teoria aspettativa-valore, Illusione di Ponzo. Estratto: L'autocoscienza è definibile come l'attività riflessiva del pensiero con cui l'io diventa cosciente di sé, e a partire dalla quale poter avviare un processo di introspezione rivolto alla conoscenza degli aspetti più profondi dell'essere. Nell'ambito della storia della filosofia occidentale si rileva come l'autocoscienza sia stata il fondamento della riflessione di numerosi pensatori, i quali hanno espresso l'importanza di approdare a se stessi prima di iniziare l'indagine delle verità assolute: l'autocoscienza cioè come presupposto della conoscenza, sintetizzato dal motto delfico conosci te stesso, il quale «ha assunto una posizione di esortazione morale di ca...

"Sobre este título" puede pertenecer a otra edición de este libro.

(Ningún ejemplar disponible)

Buscar:



Crear una petición

Si conoce el autor y el título del libro pero no lo encuentra en IberLibro, nosotros podemos buscarlo por usted e informarle por e-mail en cuanto el libro esté disponible en nuestras páginas web.

Crear una petición