Delle conquiste celebri esaminate col natural diritto delle genti. Libri due .

CROMAZIANO AGATOPISTO (BUONAFEDE APPIANO).

Editorial: In Venezia, Pietro Pasquali,, 1788
Usado / Soft cover / Cantidad: 0
Disponible en otras librerías
Ver todos  los ejemplares de este libro

Sobre el libro

Lamentablemente este ejemplar en específico ya no está disponible. A continuación, le mostramos una lista de copias similares de Delle conquiste celebri esaminate col natural diritto delle genti. Libri due . y CROMAZIANO AGATOPISTO (BUONAFEDE APPIANO)..

Descripción:

In-16, pp. XVI, 206, legatura alla bodoniana. N° de ref. de la librería

Detalles bibliográficos

Título: Delle conquiste celebri esaminate col ...
Editorial: In Venezia, Pietro Pasquali,
Año de publicación: 1788
Encuadernación: Soft cover
Condición del libro: Good

Los mejores resultados en AbeBooks

1.

BUONAFEDE Appiano, con pseud. Agatopisto Cromaziano)
Editorial: presso Pietro Q.m Gio: Batt. Pasquali, In Venezia (1788)
Usado Tapa dura Cantidad: 1
Librería
Libreria Magnanet
(Montepulciano, Italia)
Valoración
[?]

Descripción presso Pietro Q.m Gio: Batt. Pasquali, In Venezia, 1788. Ediz. 2° veneta diligentissimamente esaminata e ricorretta.16°, pp.XV (1) 206 (2), t. cart. rustico coevo, dorso rinf. Libro I: Nel quale si esaminano le opinioni più rinomate intorno alla conquista e da questo esame si raccoglie un generale sistema e quasi un codice de' conquistatori: Primarie opinioni antiche; Più famose opinioni moderne intorno alla conquista e prima del sistema di Tommaso Obbes; Dottrine di Machiavelli e Spinoza intorno alla conquista; Sentenze di Montesquieu e di alcun altro che lo trascrisse troppo fedelmente; Insegnamenti intorno alla conquista dell'autore d'un libro intitolato l'Esprit, smoderata amplificazione dell'interesse e dell'utilità finta come una necessità di natura; Arbitario diritto delle gente commentato da Ugo Grozio e false conseguenze che ne risultano nel sistema della conquista; Argomenti di Samuele Coccejo a favore dell'infinita autorità della vittoria e della conquista, confutazione di quegli argomenti; Sistema di G. Locke intorno alla conquista; Conclusione e stabilimento d'un general sistema della conquista - Libro II: Nel quale si raccontano le conquiste più celebri e si esaminano secondo i principii più puri del naturale diritto delle genti: Conquiste de' Babilonesi e Assiri; Conquiste degli Egiziani; Conquiste de' Medi e Persiani; Conquiste che i Greci fecero e soffersero; Conquiste de' Macedoni; Conquiste de' Cartaginesi; Conquista de' Romani. [Melzi I 22 per il nome dell'Aut.]. Numero di catalogo: 246 - 47. Nº de ref. de la librería 51446

Más información sobre esta librería | Hacer una pregunta a la librería

Comprar usado
EUR 60,00
Convertir moneda

Añadir al carrito

Gastos de envío: EUR 20,04
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

2.

Cromaziano Agatopisto (Appiano Buonafede)
Editorial: appresso Pietro Pasquali Q.m Gio. Batta.,, in Venezia, (1788)
Usado Cantidad: 1
Librería
Valoración
[?]

Descripción appresso Pietro Pasquali Q.m Gio. Batta.,, in Venezia, 1788. In-8°, pp. XVI, 206, (2), legatura ottocentesca mezza pelle marrone con titolo, qualche abrasione ai piatti, filetti e fregi in oro al dorso. Sparse bruniture ed aloni. Alcune note moderne a penna. Discreto esemplare. Seconda edizione veneziana di questo tentativo del celebre poligrafo di analizzare i fatti bellici di Grecia e di Roma antica al lume delle dottrine giusnaturalistiche, con particolare riferimento al pensiero di Grozio e a quello di Locke. "L'opera nelle sue incoerenze e contraddizioni non è priva di concetti che nell'ambito della teoria giusnaturalistica cristiana riecheggiano temi propri del pensiero più avanzato del tempo, come nel rifiuto di considerare la guerra il naturale mezzo di risoluzione dei conflitti d'interesse tra le nazioni e nella definizione dei doveri della sovranità come diretti a procurare la pace, la tranquillità sociale e la felicità ai sudditi." (Giambattista Salinari in D.B.I., XV, 1972). Appiano (Tito Benvenuto) Buonafede, forse meglio noto con lo stravagante pseudonimo Agatopisto Cromaziano, nato a Comacchio nel 1716 e morto a Roma nel 1793, fu frate nell'ordine dei celestini, della cui congregazione divenne anche segretario. Governatore di vari monasteri, si associò alle polemiche contro il Sarpi. Imitatore di Voltaire e apertissimo alle dottrine illuministiche ("giustamente qualificato da alcuni pel Voltaire dell'Italia, quanto alla molteplice sua dottrina ed alla felicità del suo stile", scrisse enfaticamente di lui il Lancetti), fu letterato di grande ingegno, autore di commedie, di una "Istoria critica e filosofica del suicidio ragionato", nonché di "Versi liberi" di intonazione pariniana, anche se il suo nome è oggi forse ancor vivo solo per la veementissima polemica letteraria che lo oppose al Baretti. Nel 1761, avendo il Baretti censurato la sua commedia I filosofi fanciulli, il Buonafede gli scagliò contro il pamphlet Il bue pedagogo, cui il Baretti replicò a sua volta con 8 virulenti Discorsi nella sua Frusta. Nº de ref. de la librería 3460

Más información sobre esta librería | Hacer una pregunta a la librería

Comprar usado
EUR 60,00
Convertir moneda

Añadir al carrito

Gastos de envío: EUR 15,03
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío