Otium. Il Tempo Libero dei Romani.

Dosi, Antonietta

Editorial: Quasar, 2006
ISBN 10: 8871403088 / ISBN 13: 9788871403083
Usado / Cantidad: 0
Disponible en otras librerías
Ver todos  los ejemplares de este libro

Sobre el libro

Lamentablemente este ejemplar en específico ya no está disponible. A continuación, le mostramos una lista de copias similares.

Descripción:

Roma, 2006; br., pp. 152, 104 ill. b/n, cm 17x24. (Vita e costumi dei romani antichi. 29). Introduzione. Otium: etimologie congetturali della parola otium. L'otium nella storia di Roma: Dalle origini alla reazione contro l'influenza greca. L'istituzione del calendario; Le nundinae. Le feriae e i fasti. Catone e l'antica morale romana; L'otium nella concezione di Scipione l'Africano. L'otium nella commedia: Il parassita, il misogino, lo schiavo; La cortigiana. I giovani innamorati. I vecchi amorosi. La commedia togata. L'otium nelle commedie palliatae di Terenzio. Graecia capta ferum victorem cepit: Con gli Scipioni l'otium sviluppa la vita intellettuale; Il fallimento dell'ideale di ordine e di pace sociale; L'otium epicureo e la nascita del lirismo. Catullo e Lucrezio: due poeti sul cui otium riflettere. La realtà poetica dell'otium catulliano; L'Epicureismo e le arti figurative; La sua morale dell'astensionismo politico; Cicerone avverso, ma contraddittorio nei confronti degli Epicurei; Il pessimismo di Sallustio nei confronti dell'otium. L'otium-pax restaurato: Orazio: un porco del gregge di Epicureo; L'otium nella visione virgiliana e nella storiografia imperiale; L'otium di Seneca: ovvero la faticosa conquista della pace interiore. L'otium individuale: Le ville d'otium e i giardini che le circondano. I piaceri dell'otium intellettuale; Le conversazioni che arricchiscono; La corrispondenza; Le letture pubbliche; L'otium e il culto delle belle arti; A chi coltiva l'otium intellettuale rilassarsi è necessario; La cena dei sobri e quella dei ghiottoni; Altre distrazioni; La mania dei viaggi. Gli svaghi dell'otium cittadino: Gli spazi di cui la popolazione di Roma fruisce; Le thermae, l'appuntamento quotidiano di tutti gli otiosi; Otium collettivo e religione; Otium urbanum e politica; Gli spettacoli preferiti dai Romani; Il teatro; L'anfiteatro. Conclusioni. Abbreviazioni bibliografiche. N° de ref. de la librería

Sobre este título:

Sinopsis: Book by Antonietta Dosi

"Sobre este título" puede pertenecer a otra edición de este libro.

Detalles bibliográficos

Título: Otium. Il Tempo Libero dei Romani.
Editorial: Quasar
Año de publicación: 2006
Condición del libro: new

Los mejores resultados en AbeBooks

1.

Dosi, Antonietta
Editorial: Quasar (2006)
ISBN 10: 8871403088 ISBN 13: 9788871403083
Nuevos Tapa blanda Cantidad: 1
Librería
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italia)
Valoración
[?]

Descripción Quasar, 2006. Estado de conservación: new. Roma, 2006; br., pp. 150, ill. b/n, cm 17x24. (Vita e Costumi dei Romani Antichi. 29). Introduzione. Otium: etimologie congetturali della parola otium. L'otium nella storia di Roma: Dalle origini alla reazione contro l'influenza greca. L'istituzione del calendario; Le nundinae. Le feriae e i fasti. Catone e l'antica morale romana; L'otium nella concezione di Scipione l'Africano. L'otium nella commedia: Il parassita, il misogino, lo schiavo; La cortigiana. I giovani innamorati. I vecchi amorosi. La commedia togata. L'otium nelle commedie palliatae di Terenzio. Graecia capta ferum victorem cepit: Con gli Scipioni l'otium sviluppa la vita intellettuale; Il fallimento dell'ideale di ordine e di pace sociale; L'otium epicureo e la nascita del lirismo. Catullo e Lucrezio: due poeti sul cui otium riflettere. La realtà poetica dell'otium catulliano; L'Epicureismo e le arti figurative; La sua morale dell'astensionismo politico; Cicerone avverso, ma contraddittorio nei confronti degli Epicurei; Il pessimismo di Sallustio nei confronti dell'otium. L'otium-pax restaurato: Orazio: un porco del gregge di Epicureo; L'otium nella visione virgiliana e nella storiografia imperiale; L'otium di Seneca: ovvero la faticosa conquista della pace interiore. L'otium individuale: Le ville d'otium e i giardini che le circondano. I piaceri dell'otium intellettuale; Le conversazioni che arricchiscono; La corrispondenza; Le letture pubbliche; L'otium e il culto delle belle arti; A chi coltiva l'otium intellettuale rilassarsi è necessario; La cena dei sobri e quella dei ghiottoni; Altre distrazioni; La mania dei viaggi. Gli svaghi dell'otium cittadino: Gli spazi di cui la popolazione di Roma fruisce; Le thermae, l'appuntamento quotidiano di tutti gli otiosi; Otium collettivo e religione; Otium urbanum e politica; Gli spettacoli preferiti dai Romani; Il teatro; L'anfiteatro. Conclusioni. Abbreviazioni bibliografiche. Nº de ref. de la librería 1313540

Más información sobre esta librería | Hacer una pregunta a la librería

Comprar nuevo
EUR 10,97
Convertir moneda

Añadir al carrito

Gastos de envío: EUR 21,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

2.

Antonietta Dosi
Editorial: Quasar, Italy (2006)
ISBN 10: 8871403088 ISBN 13: 9788871403083
Nuevos Paperback Cantidad: 4
Librería
The Book Depository EURO
(London, Reino Unido)
Valoración
[?]

Descripción Quasar, Italy, 2006. Paperback. Estado de conservación: New. Language: Italian . Brand New Book. Nº de ref. de la librería LIO9788871403083

Más información sobre esta librería | Hacer una pregunta a la librería

Comprar nuevo
EUR 20,70
Convertir moneda

Añadir al carrito

Gastos de envío: EUR 3,39
De Reino Unido a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío