DONO DI UN CRISTIANO ALLE PERSONE PIE DI QUALCHE LETTERATURA. CON PUBBLICAZIONE DELLE ODI SACRE DI ... DONO DI UN CRISTIANO ALLE PERSONE PIE DI QUALCHE LETTERATURA. CON PUBBLICAZIONE DELLE ODI SACRE DI ... DONO DI UN CRISTIANO ALLE PERSONE PIE DI QUALCHE LETTERATURA. CON PUBBLICAZIONE DELLE ODI SACRE DI ...

DONO DI UN CRISTIANO ALLE PERSONE PIE DI QUALCHE LETTERATURA. CON PUBBLICAZIONE DELLE ODI SACRE DI ALESSANDRO MANZONI (IL NATALE, LA PASSIONE, LA RISURREZIONE LA PENTECOSTE) IN VERSIONE LEGGERMENTE DIFFERENTE DA QUELLA A NOI GIUNTA. CONTIENE ANCHE ESTRATTI DEL GERSEN TRADOTTI DA DONN'ANTONIO CESARI.

TOSI LUIGI 1763-1845); MANZONI ALESSANDRO (1785-1873)

Editorial: Per l'Alliana, Torino, 1824
Usado / Cantidad: 1
Librería: Libreria Scripta Manent (ALBENGA, SV, Italia)
Disponible en otras librerías
Ver todos  los ejemplares de este libro
Añadir al carrito
Precio: EUR 1.200,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 24,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Guardar para más tarde

Sobre el libro

Detalles bibliográficos


Título: DONO DI UN CRISTIANO ALLE PERSONE PIE DI ...

Editorial: Per l'Alliana, Torino

Año de publicación: 1824

Descripción:

Edizione: Prima edizione . Pagine: 396 . Formato: 24° . Rilegatura: Cartonato in pelle marrone con al dorso fregi e titoli in oro, su tassello in pelle rossa . Stato: Buono . Caratteristiche: Luigi Tosi, vescovo di Pavia, di tendenze gianseniste moderate, fu amico e padre spirituale di Alessandro Manzoni. Gli inni sacri del Manzoni furono pubblicati in prima edizione nel 1822 presso Vincenzo Ferrario a Milano. Il Natale fu composto nel 1813, la Passione nel 1815, la Risurrezione nel 1812, la Pentecoste nel 1822. Rarissimo e introvabile volume, da un confronto con le versioni più accreditate delle Odi Sacre appaiono molte differenze per quanto riguarda l'utilizzo della punteggiatura e in molte parti anche l'utilizzo di sinonimi rispetto alla versione ufficiale. Tutte le differenze verranno fornite all'atto della vendita del volume. Molto affascinante per la possibilità di confronto ed evoluzione delle Odi sacre.Foto disponibili . N° de ref. de la librería 26925

Librería y condiciones de venta

Opciones de pago

Esta librería acepta las siguientes opciones de pago:

  • American Express
  • Carte Bleue
  • Contra Reembolso
  • Débito Directo (Pago Personalmente Autorizado)
  • Giro Postal
  • MasterCard
  • Transferencia Bancaria
  • Visa

[Buscar en el catálogo de esta librería]

[Todos los libros de esta librería]

[Hacer una pregunta a la librería]

Librería: Libreria Scripta Manent
Dirección: ALBENGA, SV, Italia

Librería en AbeBooks desde: 15 de septiembre de 2008
Valoración librería: Valoración 5 estrellas

Condiciones de venta:

Contrassegno, postapay,carta di credito (tramite Abebooks), Bonifico Bancario


Condiciones de envío:

I costi di spedizione sono calcolati su un peso medio di un chilo (2,2 libbre) per libro. Se il libro ordinato ha un peso maggiore o è troppo grande provvederemo ad informarLa di eventuali costi aggiuntivi.


Descripción de la librería: Immersa nella campagna ingauna, tra orti e serre, la Libreria antiquaria Scripta Manent si apre a studiosi e antiquari; bibliofili e collezionisti, offrendo ampia scelta tra tomi antichi e preziosi esemplari. Splendidi i volumi realizzati in antico regime tipografico; accanto a pregiate edizioni, fanno mostra di sé sugli scaffali, in attesa che mano, lieve, ne sfogli le carte fitte di caratteri, talora impreziosite da artistiche miniature ed eleganti litografie. Attiguo alla libreria, fiorisce un giardino letterario, prima esperienza italiana nel settore. Colà, tra cespugli di aromi, nell'ombra verde dei salici, in brevi ritagli di terra o lungo i vialetti, che sinuosa traccia offrono al visitatore, alcune piante saranno poste a dimora da noti personaggi della Letteratura. Poetica scansione al magico percorso del giardino, alcuni leggii sui quali il vento, lieve, già svolge infinite pagine. Ciascuna accoglie brani di artisti che in ogni tempo celebrarono l'incanto della Natura e il mistero della vita che, nell'ombra nera d'una zolla, perenne, si rinnova.