L'Erede (Volume 1) (Italian Edition)

 
9788899603762: L'Erede (Volume 1) (Italian Edition)

Dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, a decenni di distanza, il Male cerca di sconvolgere ancora una volta il mondo. Tresix, nipote di Asmodeo, figlio di Satana, aiutato dal redivivo Arnold, cercherà di dimostrarsi degno erede del Dio del Male. La trama si snoda in un Universo in cui Dio è latitante, tra eventi eclatanti, Angelus insanguinati, città distrutte, terremoti e morte; ma c'è spazio anche per i legami d'affetto e di amicizia. Immersi in una storia immorale e senza sconti, in cui il Male corrompe anche gli incorruttibili, il lettore sarà portato a tifare involontariamente per i cattivi o forse, magari impietosito, sarà spinto a sostenere un giovane ragazzo, il quale agirà per il bene ma che si scoprirà avere una losca discendenza? Ai lettori l'ardua sentenza! L'Erede è il primo volume di una trilogia che ci immerge in una realtà ignota, intrisa di religiosità macabra che muove i destini dell'Umanità.

"Sinopsis" puede pertenecer a otra edición de este libro.

About the Author:

Nasce a Benevento nel 1993. Appassionato di politica ha un profondo senso della giustizia e del rispetto per altri. Studia Giurisprudenza e spera di diventare un giorno giornalista. Dotato di fervida immaginazione decide, dopo anni di reticenze, di approcciarsi alla scrittura per rendere concreti i suoi pensieri, nonostante gli riesca meglio parlare. È giunto alla conclusione che gli sia più affine la scrittura in quanto asserisce citando Caio Tito “verba volant, scripta manent”.

"Sobre este título" puede pertenecer a otra edición de este libro.

(Ningún ejemplar disponible)

Buscar:



Crear una petición

Si conoce el autor y el título del libro pero no lo encuentra en IberLibro, nosotros podemos buscarlo por usted e informarle por e-mail en cuanto el libro esté disponible en nuestras páginas web.

Crear una petición