L'avventura della conoscenza nella pittura di Masaccio, Beato Angelico e Piero della Francesca

 
9788874700974: L'avventura della conoscenza nella pittura di Masaccio, Beato Angelico e Piero della Francesca

A pittura come forma di conoscenza è un aspetto distintivo dell'arte del XV secolo. Lo documentano i celebri cicli di affreschi della cappella Brancacci e del convento di San Marco a Firenze, e quello della Vera Croce ad Arezzo, opere rispettivamente di Masaccio, Beato Angelico e Piero della Francesca. Protagonisti del Quattrocento italiano, i tre pittori segnano il passaggio tra Medioevo e Modernità nel suo drammatico tendersi tra le certezze della tradizione e l'attrattiva di nuovi percorsi. Della loro opera restano nella memoria immagini di volti e fatti che ci rivelano una statura umana interamente impegnata nel paragone tra un'indomabile urgenza di bellezza e di significato e la realtà tutta. Il volume, interamente a colori, è il catalogo della mostra omonima che si è tenuta nel corso della XXX edizione del Meeting di Rimini, nell'agosto 2009. Curatori Marco Rossi è docente di Storia dell'arte medievale presso l'Università Cattolica di Milano. Alessandro Rovetta è docente di Storia della critica d'arte e Storia dell'architettura presso l'Università Cattolica di Milano. Per le Edizioni di Pagina ha curato i volumi Tracce di letteratura artistica in Lombardia (2004) e Vincent a Theo. Van Gogh in parole e colori (20072).

"Sinopsis" puede pertenecer a otra edición de este libro.

(Ningún ejemplar disponible)

Buscar:



Crear una petición

Si conoce el autor y el título del libro pero no lo encuentra en IberLibro, nosotros podemos buscarlo por usted e informarle por e-mail en cuanto el libro esté disponible en nuestras páginas web.

Crear una petición