L'inquisizione. Persecuzioni, ideologia e potere (Saggi. Tascabili)

 
9788856501674: L'inquisizione. Persecuzioni, ideologia e potere (Saggi. Tascabili)
Ver todas las copias de esta edición ISBN.
 
 
Reseña del editor:

Creata inizialmente per fronteggiare l'espansione dell'eresia catara e inaugurata formalmente da papa Gregorio IX a partire dal 1233, l'Inquisizione è stata una delle istituzioni più discusse della civiltà occidentale: in nome dell'ortodossia religiosa furono torturate e uccise migliaia di persone, spesso accusate di reati improbabili. Dopo il suo apogeo nella Spagna del XV secolo e con la Controriforma in Italia, l'Inquisizione arrivò anche nel Nuovo Mondo e fu ufficialmente soppressa solo nel XX secolo. Nel loro veemente resoconto gli autori dimostrano come la Chiesa, nel suo insieme, si sia appropriata dei metodi dell'Inquisizione per controllare e manipolare qualunque informazione in grado di interferire nella propria sua sfera d'azione.

"Sobre este título" puede pertenecer a otra edición de este libro.

(Ningún ejemplar disponible)

Buscar:



Crear una petición

Si conoce el autor y el título del libro pero no lo encuentra en IberLibro, nosotros podemos buscarlo por usted e informarle por e-mail en cuanto el libro esté disponible en nuestras páginas web.

Crear una petición

Otras ediciones populares con el mismo título

9788851522131: L'inquisizione. Persecuzioni, ideologia e potere (Storica)

Edición Destacada

ISBN 10:  8851522138 ISBN 13:  9788851522131
Editorial: Net, 2006
Tapa blanda