Perché l'Europa? L'ascesa dell'occidente nella storia mondiale. 1500-1850 (Le vie della civiltà)

3,48 valoración promedio
( 62 valoraciones por Goodreads )
 
9788815138897: Perché l'Europa? L'ascesa dell'occidente nella storia mondiale. 1500-1850 (Le vie della civiltà)
Ver todas las copias de esta edición ISBN.
 
 
Reseña del editor:

Sino a qualche anno fa era normale studiare la storia secondo una prospettiva eurocentrica, che vedeva lo sviluppo della civiltà muovere di fatto dalle origini greco-latine e svilupparsi a dimensione mondiale sul filo dell'espansione europea. La storiografia più recente ha messo in discussione questo approccio e guardando complessivamente alla storia globale ha portato alla luce come il predominio europeo sia un fatto piuttosto recente:fino alla rivoluzione industriale inglese e al potente sviluppo che essa generò, altre zone del globo, cioè l'Asia e in particolare la Cina, furono per molti aspetti in condizioni migliori dell'Europa.Opera di un eminente specialista che sta fra i protagonisti di questa corrente di studi, il volume illustra con esemplare chiarezza gli aspetti sociali, politici, economici, culturali e religiosi che hanno portato fra Cinque e Settecento a una superiorità dell'Asia sull'Europa, e poi a partire dal Settecento a un predominio occidentale che, come sembrano indicare le tendenze attuali, è destinato a rimanere una fase temporanea e relativamente breve.

"Sobre este título" puede pertenecer a otra edición de este libro.

(Ningún ejemplar disponible)

Buscar:



Crear una petición

Si conoce el autor y el título del libro pero no lo encuentra en IberLibro, nosotros podemos buscarlo por usted e informarle por e-mail en cuanto el libro esté disponible en nuestras páginas web.

Crear una petición