La fotografia. Una storia culturale e visuale (Piccola biblioteca Einaudi. Mappe)

4,14 valoración promedio
( 7 valoraciones por Goodreads )
 
9788806196271: La fotografia. Una storia culturale e visuale (Piccola biblioteca Einaudi. Mappe)
Ver todas las copias de esta edición ISBN.
 
 
Reseña del editor:

Dalla prima nebulosa "eliografia" scattata da Joseph Nicéphore Niépce nel 1826 fino alle composizioni classiche di Cartier-Bresson e Alfred Stieglitz e alle formidabili strategie postmoderne di Robert Mapplethorpe, Cindy Sherman e Victor Burgin, la storia della fotografia è uno straordinario susseguirsi di immagini acute e penetranti. Ma le fotografie sono anche le immagini più diffuse del nostro tempo, dotate di una capacità infinita di registrare gli eventi e di renderli importanti conferendo loro un nuovo status. Ma come si legge una fotografia? In una serie di acute disamine dei temi e dei generi più rilevanti, Graham Clarke presenta in modo chiaro ed efficace lo sviluppo storico della fotografia e illustra il pensiero dei critici più interessanti sull'argomento, tra cui Roland Barthes e Susan Sontag. Il libro è incentrato su una analisi innovativa dei temi principali legati a questo argomento - il paesaggio, la città, il ritratto, il corpo e il reportage - e sullo studio minuzioso di immagini esemplari, alla luce dei rispettivi contesti culturali e ideologici.

"Sobre este título" puede pertenecer a otra edición de este libro.

Comprar nuevo Ver libro

Gastos de envío: EUR 21,00
De Italia a Estados Unidos de America

Destinos, gastos y plazos de envío

Añadir al carrito

Los mejores resultados en AbeBooks

1.

Clarke, Graham
Publicado por Giulio Einaudi Editore (2009)
ISBN 10: 8806196278 ISBN 13: 9788806196271
Nuevo Tapa blanda Cantidad disponible: 1
Librería
Libro Co. Italia Srl
(San Casciano Val di Pesa, FI, Italia)
Valoración
[?]

Descripción Giulio Einaudi Editore, 2009. Condición: new. Torino, 2009; br., pp. 281, ill., cm 13,5x21. (Piccola Biblioteca Einaudi. Mappe). Dalla prima lastra eliografica del 1826 di J. N. Niépce alle classiche composizioni di Cartier Bresson e Alfred Stiglitz, o alle sorprendenti opere postmoderne di Robert Mapplethorpe, Cindy Sherman e Victor Burgin, la storia della fotografia è la registrazione di immagine splendide e profonde. Ma le fotografie sono anche tra le immagini più pervasive della nostra epoca, con una enorme capacità di registrare e dar senso agli istanti e alle cose che accadono davanti a un obiettivo. L'autore, con il supporto di 120 immagini esemplari, individua le principali aree tematiche - il paesaggio, la città, il ritratto, il corpo, il reportage, la fotografia come arte e quella manipolata - mettendole al servizio di un'analisi teorica, storica ed estetica che tiene conto delle prospettive individuare da Roland Barthes e Susan Sontag. Nº de ref. del artículo: 1840596

Más información sobre este vendedor | Contactar al vendedor

Comprar nuevo
EUR 28,90
Convertir moneda

Añadir al carrito

Gastos de envío: EUR 21,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

2.

Graham Clarke
Publicado por Einaudi (2009)
ISBN 10: 8806196278 ISBN 13: 9788806196271
Nuevo Tapa blanda Cantidad disponible: 1
Librería
Valoración
[?]

Descripción Einaudi, 2009. Condición: New. Nº de ref. del artículo: AONORM7539

Más información sobre este vendedor | Contactar al vendedor

Comprar nuevo
EUR 34,00
Convertir moneda

Añadir al carrito

Gastos de envío: EUR 40,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío