Riconoscere è un dio. Scene e temi del riconoscimento nella letteratura (Saggi)

4,5 valoración promedio
( 4 valoraciones por Goodreads )
 
9788806175351: Riconoscere è un dio. Scene e temi del riconoscimento nella letteratura (Saggi)
Ver todas las copias de esta edición ISBN.
 
 
Reseña del editor:

Il riconoscimento - l'agnizione dei latini, l'anagnorisis dei greci - è uno dei più grandi scandali della letteratura: ha luogo nell'azione drammatica, nel romanzo, nell'opera, nel cinema, e spesso scrittori maggiori e minori ne hanno fatto uso strumentale all'unico scopo di portare a conclusione la propria opera. È anche, però, un elemento centrale, come già rilevava Aristotele, della tragedia e della narrazione complessa, perché mette in scena l'affiorare della conoscenza: non in un processo teorico astratto, ma nella carne stessa, nei sentimenti, nell'intelligenza, degli esseri umani. Questo libro esplora le scene e i temi del riconoscimento dalla letteratura antica a quella medievale e moderna: da Omero e dalla sua Odissea all'Antico e al Nuovo Testamento; da Eschilo, Euripide e Sofocle a Shakespeare, da Dante a T. S. Eliot; dal "Conte di Montecristo" di Dumas al "Giobbe" di Roth, dal "Giuseppe e i suoi fratelli" di Mann all'"Ulisse" di Joyce. In ogni capitolo a un testo antico fa riscontro una serie di testi moderni, mentre la teoria del riconoscimento segue il percorso parallelo da Platone e Aristotele ai Padri della Chiesa e a Freud. Riconoscere, dice Euripide, è un dio: il deflagrare della conoscenza tra persone che si amano, o si odiano, possiede la forza, la sublimità, l'ilarità che per pochi attimi ci fa provare la vertigine del divino.

Críticas:

Da Omero a Shakespeare, da Eschilo a Sartre, il tema del riconoscimento è al centro di un numero sterminato di storie. I primi che nella cultura occidentale hanno riflettuto sul significato e sull'uso del riconoscimento in letteratura sono stati i greci, la loro parola per "riconoscimento" era anagnorisis, il latino usa agnitio, da cui l'italiano agnizione. L'agnizione è dunque un "fenomeno" che attraversa la letteratura di ogni tempo e che, tra infinite variazioni e metamorfosi, continua ad esplorare le conseguenze improvvise di uno svelamento: i personaggi lasciano cadere la maschera e, rivelando la propria identità, producono una svolta decisiva nell'impianto narrativo dell'universo che abitano. In questo saggio Piero Boitani affronta il tema del riconoscimento in dieci incursioni tematiche che abbracciano e decodificano la tradizione letteraria occidentale, dall'epoca classica (con l'episodio emblematico del ritorno a casa di Ulisse) fino al romanzo moderno.

"Sobre este título" puede pertenecer a otra edición de este libro.

Comprar nuevo Ver libro

Gastos de envío: EUR 9,99
De Italia a Estados Unidos de America

Destinos, gastos y plazos de envío

Añadir al carrito

Los mejores resultados en AbeBooks

1.

Piero Boitani
Publicado por Einaudi (2014)
ISBN 10: 8806175351 ISBN 13: 9788806175351
Nuevo Tapa dura Cantidad disponible: 10
Librería
Webster.it
(Limena, PD, Italia)
Valoración
[?]

Descripción Einaudi, 2014. Condición: NEW. Nº de ref. del artículo: 9788806175351

Más información sobre este vendedor | Contactar al vendedor

Comprar nuevo
EUR 32,98
Convertir moneda

Añadir al carrito

Gastos de envío: EUR 9,99
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío