Personalità legate a Terni: Aurelio De Felice, Riccardo Zampagna, Libero Liberati, Paolo Pileri, Antonio Baldassarre, Claudio Petruccioli

0 valoración promedio
( 0 valoraciones por Goodreads )
 
9781232609841: Personalità legate a Terni: Aurelio De Felice, Riccardo Zampagna, Libero Liberati, Paolo Pileri, Antonio Baldassarre, Claudio Petruccioli
Reseña del editor:

Fonte: Wikipedia. Pagine: 24. Capitoli: Aurelio De Felice, Riccardo Zampagna, Libero Liberati, Paolo Pileri, Antonio Baldassarre, Claudio Petruccioli, Rocco Cristiano, Mario Ridolfi, Cesare Bazzani, Claudio Tobia, Marco Claudio Tacito, Sara Tommasi, Oreste Scalzone, Alessandro Grandoni, Francesco Angeloni, Orneore Metelli, Enrico Luigi Micheli, Elia Rossi Passavanti, Tullio Calcagno, Emanuela Aureli, Paolo Tagliavento, Mario Umberto Baconin Borzacchini, Marco Di Loreto, Filippo Antonio Gualterio, Giampiero Bandini, Virgilio Alterocca, Corrado Francia, Berardo, Ottone, Pietro, Accursio e Adiuto, Luigi Gazzoli. Estratto: Aurelio De Felice (Torreorsina, 29 ottobre 1915 - Torreorsina, 14 giugno 1996) è stato uno scultore italiano. È considerato uno dei più importanti esempi della scultura anti '900. Le sue opere sono esposte in tutto il mondo. Nasce a Torreorsina, un paesino collinare della Valnerina, oggi frazione di Terni, il 29 ottobre 1915. La sua formazione scolastica, iniziata nel paese natale, proseguì nel biennio 1928-1929 a Terni nella scuola per ebanisti-intagliatori. Costretto dal padre, dopo la fine della scuola iniziò a lavorare a Terni in una fabbrica d'armi, ma dopo tre mesi abbandonò il posto fuggendo a Roma e ospitato presso la casa dello scultore Enrico Quattrini, dove lavorava di giorno e frequentava una scuola artistico-industriale di sera. Conobbe in questo periodo lo scultore Pericle Fazzini e il pittore Luigi Montanarini. Nel 1936 un mecenate notò le sue opere ad una mostra e lo aiutò ad iscriversi all'Accademia delle Belle Arti. Durante gli anni dell'accademia realizzò varie sculture che si inseriscono nel quadro della "Scuola Romana", di matrice espressionista. Dopo essersi diplomato nel 1940, ottenne presso la stessa Accademia l'incarico di professore-assistente, e nello stesso anno vinse il primo premio ad un concorso nazionale di scultura (con Adolescente con l'ocarina) e presentò a Roma la sua prima mostra personale, presentata da Renato...

"Sobre este título" puede pertenecer a otra edición de este libro.

(Ningún ejemplar disponible)

Buscar:



Crear una petición

Si conoce el autor y el título del libro pero no lo encuentra en IberLibro, nosotros podemos buscarlo por usted e informarle por e-mail en cuanto el libro esté disponible en nuestras páginas web.

Crear una petición