Idol: Sora Aoi, Megumi Hayashibara, Riko Tachibana, Tomomi Kahala, Hitomi, Ai Kawashima, Yui Aragaki, Aya Matsuura, Yukie Nakama, Masami Okui

0 valoración promedio
( 0 valoraciones por Goodreads )
 
9781232011873: Idol: Sora Aoi, Megumi Hayashibara, Riko Tachibana, Tomomi Kahala, Hitomi, Ai Kawashima, Yui Aragaki, Aya Matsuura, Yukie Nakama, Masami Okui
From the Publisher:

Fonte: Wikipedia. Pagine: 24. Capitoli: Sora Aoi, Megumi Hayashibara, Riko Tachibana, Tomomi Kahala, Hitomi, Ai Kawashima, Yui Aragaki, Aya Matsuura, Yukie Nakama, Masami Okui, Noriko Sakai, Leah Dizon, Ai Otsuka, Nana Kitade, Haruka Ayase, Ayaka Komatsu, Mihiro, Miho Kanno, Eriko Tamura, Kyoko Date, Aya Ueto, Keiko Kitagawa, Kimika Yoshino, Eriko Sato, Maho Nonami, Eiko Koike, Aki Hoshino, Mao Kobayashi, Yūko Ogura, Yoko Matsugane. Estratto: Sora Aoi , cielo blu) (Tokyo, 11 novembre 1983) è un'attrice, attrice pornografica e AV Idol giapponese anche conosciuta come Sola Aoi. Sora Aoi è nata l'11 novembre 1983 a Tokio. Da studentessa ha lavorato part time in varie attività di ristorazione, come pizzerie, pub e sushi bar. Prima di entrare nell'industria AV (Adult Video) stava studiando per diventare un'insegnante di scuola dell'infanzia. Durante il suo terzo anno di scuola superiore, la Aoi fu notata a Shibuya da un'agenzia di talento per modelle gravure idol. Sulla scelta del nome d'arte, ha spiegato: "L'agente mi chiese qual era il mio colore preferito. Io risposi il blu ). Poi chiese cosa mi piaceva in generale. Io risposi il cielo ). Così lui scelse Aoi Sora." che significa "cielo blu" in giapponese. Nel novembre del 2001 è avvenuto il suo debutto come modella. Per "la bellezza dei suoi occhi, il suo sorriso" e per "il suo seno prosperoso" è diventata velocemente una popolare modella da rivista. Nel luglio del 2002 ha debuttato come AV Idol in Happy Go Lucky! per l'etichetta Alice Japan, parte della compagnia Kuki Inc. che all'epoca era una delle maggiori produttrici di materiale pornografico in Giappone. La critica ha spesso evidenziato il format documentario impiegato in molti film per adulti giapponesi. Il secondo film della Aoi, il primo con l'etichetta Samansa (anche chiamata Samantha, di proprietà della compagnia di produzione Max-A), segue tale format con lo stereotipo della ripresa della prima esperienza sessuale dell'attrice. La testimonianza del "ri...

"Sobre este título" puede pertenecer a otra edición de este libro.

(Ningún ejemplar disponible)

Buscar:



Crear una petición

Si conoce el autor y el título del libro pero no lo encuentra en IberLibro, nosotros podemos buscarlo por usted e informarle por e-mail en cuanto el libro esté disponible en nuestras páginas web.

Crear una petición