Filosofi francesi del XXI secolo: Pierre-André Taguieff, Michel Onfray, Edgar Morin, Jean-Luc Nancy, Serge Latouche, André Comte-Sponville

 
9781231992401: Filosofi francesi del XXI secolo: Pierre-André Taguieff, Michel Onfray, Edgar Morin, Jean-Luc Nancy, Serge Latouche, André Comte-Sponville
From the Publisher:

Fonte: Wikipedia. Pagine: 39. Capitoli: Pierre-André Taguieff, Michel Onfray, Edgar Morin, Jean-Luc Nancy, Serge Latouche, André Comte-Sponville, Michel Deguy, Alain Badiou, Pierre Lévy, Jean-Baptiste-René Robinet, Peter Szendy, André Glucksmann, Pierre Hadot, Hugues Dufourt, Maxence Caron, Bernard-Henri Lévy, Michel Serres, Georges Didi-Huberman, Daniel Bensaïd, Michael Löwy, François Zourabichvili, Maurice Bellet, Arnaud Corbic, La via dell'amore, Vincent Cespedes, Jean-Luc Marion, Élisabeth Badinter, Alain Boyer, Fabrice Hadjadj, René Schérer, Michel Fattal, Jacques Grinevald, Kostas Axelos, Bruno Latour, André Scala, Philippe Capelle, Mikkel Borch-Jacobsen, Pierre Aubenque, Marcel Gauchet, Michel Féher, Éric Alliez, François Jullien, François-Xavier Ajavon, Philippe Nemo. Estratto: Pierre-André Taguieff (Parigi, 4 agosto 1946) è un sociologo, filosofo e storico delle idee francese, direttore di ricerca al Centro Nazionale francese per la Ricerca Scientifica e docente all'Istituto parigino di Studi Politici. Autore di numerosi saggi politici, di storia delle idee, sociologici e teoria della falsificabilità, i suoi studi hanno riguardato anche il razzismo, l'antisemitismo e l'analisi delle ideologie legate all'estrema destra; è noto anche per i suoi lavori pionieristici sul populismo, sulla cosiddetta "Nuova Destra" e sul Fronte Nazionale di Jean-Marie Le Pen. Il suo pensiero filosofico spazia dall'anarco-situazionismo alle teorie nazionalistiche di Chevénement. Qualificatosi repubblicano di sinistra e descritto come «socio-liberal conservatore», le sue prese di posizione e i suoi lavori (in particolare quelli, citati, sulla "Nuova Destra" e la "neo-giudeofobìa") lo hanno posto al centro di controversie mediatiche. È anche impegnato in prima persona nella lotta «contro ogni razzismo», per combattere la quale egli sostiene sia necessaria una riflessione rigorosa e una definizione inequivocabile della posta in gioco. Figlio di padre russo e di madre d'origine po...

"Sobre este título" puede pertenecer a otra edición de este libro.

(Ningún ejemplar disponible)

Buscar:



Crear una petición

Si conoce el autor y el título del libro pero no lo encuentra en IberLibro, nosotros podemos buscarlo por usted e informarle por e-mail en cuanto el libro esté disponible en nuestras páginas web.

Crear una petición