27 resultados (Mostrando resultados de 1 - 27)
Modificar la búsqueda
1.

DIZIONARIO UNIVERSALE DELLA LINGUA ITALIANA TOMO PRIMO A-B,

Carlo Antonio Vanzon
(Foligno, PG, Italy)
Cantidad: 1
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 12,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 13,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: DALLA TIPOGRAFIA DI GIO. SARDI E FIGLIO, LIVORNO, 1828. In 8. Dim. 24x16 cm. Pp. XI+(1)+X+(4)+732+(4). Edizione del 1828 di questo dizionario universale della lingua italiana scritto da Carlo Antonio Vanzon. L'opera era composta da nove volumi, siamo purtroppo in possesso del primo tomo contenente le lettere A e B. Presente indicazione dell'accento. Alla fine appendice con una raccolta di voci greche e grecismi, termini di botanica, storia naturale, medicina, chirurgia, chimica, fisica, astronomia, teologia e storia ecclesiastica. Bella legatura in mezza pelle con titolo e decorazioni in oro al dorso. In ottime condizioni. Copertina in mezza pelle con titolo e decorazioni in oro al dorso in ottime condizioni generali con lievi usure ai margini e dorso. Legatura in buone condizioni. All'interno le pagine si presentano in buone condizioni con fioriture. Edition of 1828 of this universal dicitonary of italian language written by Carlo Antonio Vanzon. The work was made up of nine volumes, unfortunately we onyl have the first tome containing letters A and B. There is indication of accent. At the end appendix with a collection of greek and greek style voices, terms of botany, natural history, medicine, surgery, chemistry, physics, astronomy, theology and church history. Beauitufl half leather coeval cover with golden title and decorations in the spine. In very good conditions. Half leather cover with golden title and decorations in the spine in very good general conditions slightly worn in the edges and spine. Binding in good conditions. Inside pages are in good conditions with foxings. La libreria Sephora di Elena Serru offre uno sconto del 20% su tutto il catalogo per un periodo limitato. Il costo originario del libro è 15,00 euro. Nº de ref. de la librería 9315

2.

La salud, Revista de medicina natural

(Villafranca Lunigiana, MS, Italy)
Cantidad: 1
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 20,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 18,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: 1929/30, Barcelona, 1929. In 8°- 6 numeri ( 84-87-88-90 del 1929 ) - (92-97 del 1930)- in buono stato. Nº de ref. de la librería 18750

3.

Natural history of infectious disease.

Burnet Macfarlane.
(Milano, MI, Italy)
Cantidad: 1
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 20,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 15,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: Cambridge, 1962. In 8° pp. 377 con 1 tav. f.t. Tl. edit. Buona copia. Nº de ref. de la librería 2222

4.

CHAGA

WOLFE D.
(Milano, MI, Italy)
Cantidad: 1

Añadir libro al carrito
Precio: EUR 21,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 16,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: NORTH ATLANTIC BOOKS, 2012. LEGATURA EDITORIALE. Estado de conservación: NUOVO. Taking the counsel of Hippocrates--"Let food be thy medicine and medicine be thy food"--acclaimed author David Wolfe brings the wisdom of eating herbal medicine to today's health-conscious readers. His enthusiastic fan base, which includes celebrities such as Woody Harrelson and Angela Bassett, continues to blossom as more and more people realize the healing and immunity-boosting properties of raw and medicinal foods. In "Chaga, " Wolfe presents the many virtues of medicinal mushrooms, which boost immunity, stave off allergies and asthma, help fight against cancer, and generally improve core vitality. But the star of the book is chaga--"the king of the mushrooms"--which holds the greatest storehouse of medicinal properties of any mushroom species. In addition to exploring the extraordinary history, lore, scientific research, and future of this potent healing mushroom, Wolfe provides readers with recipes for teas, soups, fermentations, and tinctures--as well as tips on how to obtain quality chaga products. Other mushrooms are also discussed, such as the fabled queen of the medicinal mushrooms, reishi--which promotes a healthy immune system--and the cordyceps--which fights fatigue, improves endurance, increases lung capacity, and more. The wealth of wisdom, research, recipes, and advice will enlighten and satisfy Wolfe's fans, as well as any reader curious about natural ways to improve health and promote healing. Pagg. 192, cm 13x21, brossura. Nº de ref. de la librería 9781583944998

5.
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 36,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 20,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: Encyclopaedia Britannica, Inc., Chicago - London - Toronto, 1952. ril pelle (leather binding). Estado de conservación: Ottimo (Fine). 8vo. Translated by Francis Adams and Arthur John Brock Great Books of the Western World - Vol. X pp. 322 Titolo, autore, numerazione in oro al dorso. Nº de ref. de la librería 99666

6.
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 38,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 32,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: Olschki, 2006. Rilegato. Estado de conservación: nuovo. cm. 17 x 24, iv-364 pp. con 3 figg. n.t. e 9 tavv. f.t. Biblioteca di ?Nuncius? Il volume contiene le relazioni tenute nel convegno veronese e padovano dell?ottobre 2003 in occasione dell?anniversario della morte del medico veronese (1553); suddivise in quattro sezioni, affrontano aspetti della biografia di Fracastoro e della diffusione del suo pensiero, concentrandosi in particolare sugli studi riguardanti la natura dei contagi, l?astronomia e le scienze naturali, nonch? su fondamentali aspetti della sua speculazione filosofica (gnoseologia, psicologia, poetica). This volume contains the papers presented at the conference held in Verona and Padua in October 2003 on the occasion of the anniversary of the death of the Verona physician (1553). Arranged in four sections, these papers deal with aspects of Fracastoro?s life and the spread of his thought, focusing particularly on his studies of the nature of contagious diseases, astronomy, natural sciences and the basic aspects of his philosophical speculations (gnoseology, psychology, poetics). 690 gr. iv-364 p. Libro. Nº de ref. de la librería A001703

7.
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 45,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 13,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: Libreria di Gaetano Brigola, Milano, 1878. In-16° (18,5 x 12 cm). (4), XII, 598 pp Brossura editoriale. Buon esemplare. Terza edizione. La prima fu stampata presso lo stesso editore nel 1874. La prima edizione del saggio The elements of social science, or Physical, sexual, and natural religion di G. Drysdale fu pubblicata a Londra nel 1854. Nº de ref. de la librería 5628

8.

NATURAL REMEDIES OF ARABIA

LEBLING-PEPPERDINE
(Milano, MI, Italy)
Cantidad: 1

Añadir libro al carrito
Precio: EUR 55,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 16,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: STACEY INTERNATIONAL, 2006. LEGATURA EDITORIALE. Estado de conservación: NUOVO. I RIMEDI NATURALI USATI IN ORIENTE, CON SCHEDE DETTAGLIATE DELLE PIANTE E RICETTE PER LA BELLEZZA E LA SALUTE. PAGG.222, MOLTE FOTO A COLORI, CM.21X28,RILEGATO. Nº de ref. de la librería 9781905299027

9.

DE ARTE GYMNASTICA LIBRI SEX,

Girolamo Mercuriale
(Foligno, PG, Italy)
Cantidad: 1
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 96,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 13,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: ILTE, TORINO, 1960. In 8. Dim. 24x18 cm. Pp. (16)+308+(30). Copia anastatica del 1960 di questa celebre opera del filologo e medico Girolamo Mercuriale (1530-1606). Mercuriale studiò la letteratura classica e medica dei greci e romani sulla dieta, esercizio e igiene insieme all'utilizzo dei metodi naturali per la cura delle malattie. Questi suoi studi culminarono nella pubblicazione del "De arte gymnastica", considerato oggi come il primo libro sulla medicina dello sport. In ottime condizioni. Alcune illustrazioni all'interno. Bella legatura in mezza pelle. Copertina in mezza pelle con titotlo in oro al dorso in ottime condizioni generali con lievi usure ai margini e dorso. Legatura in ottime condizioni. All'interno le pagine si presentano in ottime condizioni. Anastatycal copy of 1960 of this famous work by the phylologist and physician Girolamo Mercuriale (1530-1606). Mercuriale studied classical and medical litterature of roman and greeks about diet, exercise and hygiene togetehr with the usage of natural method for the treatment of deseases. His studiesended in the pubblication of "De arte gymnastica", today considered as the first book about sport medicine. In very good conditions. Beautiful half leather cover. Half leather cover with golden title in the spine in very good general conditions slightly worn in the edges and spine. Binding in very good conditions. Inside pages are in very good conditions. La libreria Sephora di Elena Serru offre uno sconto del 20% su tutto il catalogo per un periodo limitato. Il costo originario del libro è 120,00 euro. Nº de ref. de la librería 6666

10.
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 120,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 13,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: In 8 Dim. 25x18cm. Pp. 212, 127. Rara raccolta delle lezioni di medicina legale dettate nella Regia Università di Roma durante l'anno accademico 1908-1909 dal Prof. Salvatore Ottolenghi (1861-1934) di Asti, illustre medico legale. Ottolenghi studiò all'Università di Torino e ottenne la cattedra di medicina legale a Siena fino al 1903 per poi trasferirsi all'Università di Roma. Allievo di Cesare Lombroso, ha lasciato importanti opere che contribuirono enormemente alo sviluppo della medicina legale moderna e della legislazione sociale e penale. Fu il creatore della disciplina della ciminologia scientifica ed il primo studioso delle tecniche di investigazioni scientifiche. Il volume è formato da due parti legate insieme ed è completo, contiene le lezioni redatte in copia manoscritta dal Dottor Luigi Biamonti rispettivamente di psicologia giudiziaria e di tanatologia. Tra gli argomenti trattati: i caratteri della morte; mezzi per accertare la morte; fenomeni vitali post mortem; fenomeni cadaverici; cause di morte (naturali e violente); tanatologia ecc. Rara raccolta. Copertina in piena tela con titolo in oro al dorso in ottime condizioni generali con lievi usure ai margini e dorso. Legatura in ottime condizioni. All'interno le pagine si presentano in buone condizioni con fioriture. Scarce collection of the lessons of legal medicine told in the Regia Università di Roma during the academical year 1908-1909 by the Prof. Salvatore Ottolenghi (1861-1934) from Asti, illustruious legal physician. Ottolenghi studied in the University of turin and teached in the University of Turin until 1903 after he moved to Rome. Student of Cesare Lombroso, he left important works that largely contributed to the development of modern legal medicine and to the social and legal law. He was the creator of scientiphic criminology and the first scholar of the techniques of scientiphic investigations. The volume is made up of two parts bound together in a unique volume, it contains the lessons manuscripted in copy by Dottor Luigi Biamonti respectively of judiciary psychology and tanatolog Among the issues treated: carachteristics of death; ways to confirm death; vital post mortem phenomena; dead body phenomena; causes of death (natural and violent deaths); tanatology etc. Scarce collection Cloth cover with golden title in the spine in very good general conditions slightly worn in the edges and spine. Binding in very good conditions. Inside pages are in very good conditions with occasional foxings. La libreria Sephora di Elena Serru offre uno sconto del 20% su tutto il catalogo per un periodo limitato. Il costo originario del libro è 150,00 euro. Nº de ref. de la librería 4265

11.
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 120,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 13,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: Imprenta del Heredero de d. Pablo Riera, Barcelona, 1869. in 16°, mezza pelle. Due volumi in uno. Con fotografia originale (ritratto dell'autore) alla prima pagina bianca. Spellature al dorso.primo volume: pp. 395. Lievi segni di tarlo al margine superiore delle prime 7 pp.secondo volume: pp. 523. Nº de ref. de la librería 1956

12.

The teeth natural and artificial.

HUET FRANK A.
(verona, IT, Italy)
Cantidad: 1
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 150,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 13,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: Guardian letterpress and and lithographic works,, Manchester, 1879. In 12°(150x115) Pagg. 40. Percallina coeva con titolo impresso in oro al piatto ant. Interessante trattato di odontoiatria che riguarda l'uso dell'anestesia nelle estrazioni, di come preservare i denti naturali e loro sostituzione in caso di perdita con quelli artificiali; dichiara la necessità di ritenere l'odontoiatria come una specialità della medicina, inoltre accentua il fatto che ogni tipo di malattia del corpo abbia sintomi dichiarati anche a lingua, gengive e denti che per simpatia avranno ripercussioni patologiche.Buon esemplare con tracce d'uso alla legatura, difetto alla cuffia sup. € 150. Nº de ref. de la librería 4946

13.
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 150,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 13,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: Celli e Ronchi, Firenze, 1832. 8°, pp.144 (2), t. cart. marmorizz. recente con tass. in pelle e tit. oro al dorso. Dedicatoria dell'Aut. a Luigi Nerucci di Pistoia. Indice: Sez.I: Istoria ("Luisa Caroli di Pistoja già maritata a Giovacchino Cutini, nell'età di 27 anni madre di più figli, tutti ad eccezione di uno abortito, condotti a natural termine."p.11, che restata vedova durante la gravidanza, ebbe seri problemi nel parto); Sez.II: Ragionamento e riflessioni sopra il caso narrato (Considerazioni generali e speciali: attacco della placenta sul collo o orifizio interno dell'utero, parto avanti termine naturale, stabilire il tempo della concezione e le varie epoche della gravidanza, morte del feto in tempo di gravidanza e sua permanenza nell'utero., della cura); Sez.III: Conclusione. Numero di catalogo: 224 - 124. Nº de ref. de la librería 42502

14.
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 220,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 13,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: Baccelli e Fontana,, Lucca, 1848. Dieci placchette legate in 16? (cm 9,5 x 14,5), legatura mezza pergamena coeva, esemplari in buone condizioni, bruniture per alcuni degli opuscoli. Pp 23, (1) per la prima opera: "Quel che ho sul cuore ho sulla lingua Poesia e prosa che il natural poeta del popolo F. A. Angeloni da Lucca Fabbro-Ferrajo Consacra ai Veri Italiani"; pp 43 per: "Memorie sulla Costituzione di Governo immaginata dal Gran-Duca Pietro Leopoldo Primo da servire alla storia del suo regno in Toscana", 1832; pp 64 per: "Il Diletto delle Conversazioni ovvero il Mondo alla Rovescia Canti quattro del poeta della natura F. Aurelio Angeloni da Lucca Fabbro-Ferrajo", Lucca, Baccelli e Fontana, 1845; pp 8, (1) per: "A Sebastiano Onestini per un suo dipinto rappresentante la condanna di Parisina Epistola del Dot. Pietro Pacini letta alla R. Accademia dei Filomati la sera del XXI gennaio 1841", Lucca, Guidotti, 1841; pp 13 per: "In morte della Malibran Sciolti di Placido Campetti", Lucca, Giusti, 1837; pp 12 per: "Il Baccelli zoppo"; pp 19 per: "Cenni spettanti alla vita di Giovanni Nardi del Deputato delle Carceri e sentimenti dello stesso Nardi scritti di sua propria mano e consegnati al P. Cherubino da Collodi suo Confessore", Lucca, Giusti, 1845; pp 38 per: "Nuove istruzioni per la Cassa di Risparmio di Lucca", Lucca, Giusti, 1845; pp 31 per: "La medicina per i padri di famiglia. Trattato sullo sciroppo antacido britannico di lunga vita, depurativo e rinfrescativo del sangue. di Girolamo Pagliano", Firenze, 1843; pp 56 per: "Versi del dottore Pietro Pacini", Lucca, Guidotti, 1840; pp 39 per: "Sulla proposizione Il mondo va da se Dissertazione di Giovanni Momo", Lucca, Balatresi, 1827. Queste opere dell'Angeloni (A. di un "Lunario per il 1848", poeta e profeta dai vivissimi toni anti austriaci), non sono censite in SBN, che ne elenca una decina d'altre; troviamo un fervido appello "All'Italiano retrogrado" ad acquisire in tempi brevi il doveroso amor di Patria di cui difettano troppi italiani di quei giorni, onde scacciare il "maledetto croato" che "dilania le donne incinte strappando gittandone i feti"; i "neri gesuiti" orditori di trame, ancor pi? pericolosi, se possibile, dopo la dissoluzione dell'Ordine; e, onnipresente, l'Austria, anzi, le "due Austrie", contro la cui tirannia il reazionario Pio IX ? impotente e in fondo corrivo ("il Papa. che non ? che uomo"); ma l'ira dell'A. si scaglia soprattutto contro gli Italiani filo-Austriaci per denaro, "pi? dell'Austria cento volte infami". In un'epoca in cui, "per trastullo accademico", tutti immaginano Costituzioni sorte per? dal popolo, l'A. si compiace di ricordare un abbozzo di Costituzione ideata dal granduca Pietro Leopoldo nel 1779, il cui non ultimo pregio ? il provenire dall'alto, e non dal basso come da recenti tristi esempi. I versi del Pacini sono occasionati da eventi sociali quali l'esposizione di un ritratto di Parisina Malatesta dell'Onestini (non censito in SBN); il trasferimento delle ceneri di Lazzaro Papi dal campo santo a S. Frediano (un esemplare in SBN). Il Baccelli Zoppo, s. l., s. n., 1851? ? prefazione al "Lunario per l'anno 1851" del Guadagnoli, violenta satira contro il dominio straniero e l'onnipresenza della "Polizia" che "indaga" con "occhio analitico" sulle tracce di ogni evento che abbia "color politico" (un es. in SBN). Un esemplare in SBN dell'opuscolo contenente le ultime riflessioni di Giovanni Nardi di Cociglia, condannato a morte per furto nel 1845. Le "Istruzioni per la Cassa di Risparmio" illustrano profusamente pregi, vantaggi e meccanismo dei depositi a risparmio, portando anche come esempio la lettera pastorale scritta nel 1845 dal Vescovo di Asti ai suoi parroci, per incoraggiare la diffusione di tale pratica. In appendice, una "Dimostrazione dei depositi e delle restituzioni della Cassa di Risparmio di Lucca dal principio della istituzione(1? sett. 1837) a tutto il 31 dic. 1843), e "Dimostrazione della qualit? dei depositanti e della quantit? dei depositi da loro fa. Nº de ref. de la librería 8304

15.

Sulle malattie degli agricoltori. Trad. dall'inglese. 3° ediz.

FALCONER William (dott.in medicina,membro della R.Soc.di Londra).
(Montepulciano, SI, Italy)
Cantidad: 1
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 220,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 13,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: Londra, 1794. 8°(cm.20), pp.134-2 bb., cartonato rustico coevo, dorso rinf. In barbe. Una antica nota calligr. di archivio al front. L'op. si divide in 2 parti: nella 1° parte vengono descritte le malattie alle quali sono soggetti "gli agricoltori e i gastaldi", che l'Aut. attribuiva a 2 fattori prinicipali, il clima e la dieta. L'Aut. osservava che "la dieta degli agricoltori non è molto buona nella sua qualità: vi sono certe cose che vengono offerte a questa gente talvolta in troppa copia. Tali sono alcuni frutti autunnali, che in certi anni vengono in tale abbondanza che sono di vilissimo prezzo, p.e. le prugne, massime quelle più grossolane e di sugo più austero. negli anni che abbondano tali frutti, sono comuni le diarree, le coliche e molt'altre malattie. Le pera se vengono inghiottite in troppa abbondanza possono come i nocciuoli dei frutti affettare lo stomaco e gli intestini. La noce, che è un frutto alla portata degli agricoltori e forse più d'ogni altro frutto pericoloso. Ma gli ecessi nella dieta si commettono però più frequentemente coi liquidi. gli uomni hanno una natural epredilezione pei liquori fermentati o spiritosi. La mancanza di denaro tra i gastaldi sovente li previene dai cattivi effetti di questa specie di abito."(pp.20-23). L'esposizione ai fattori climatici, inevitabile nella vita agricola, poteva essere resa tollerabile con determinate cautele: per riparare la testa, le spalle e gli occhi dal sole, si consigliava un largo cappello di paglia coperto "con un pezzo di carta bianca. e la superficie interna dovrebbe essere tintta di color verde o azzurro"(p.31); si dovevano evitare bevande fredde e "la sitibonda plebe dovrebbe soltanto avere un poco di pazienza e bevere piccole quantità per volta."(p.32); si doveva evitare di dormire in terra, indossare abiti umidi, mangiare bacche sconosciute e cibi freddi, consigliando sempre la moderazione e biasimando "il costume di animare i golosi con scommesse e coll'offrir loro ricompense"(p.40), seguito da una riflessione sui rischi di ingurgitare rapidamente il cibo. Di grande interesse è la digressione sull'uso del malt, fermentato, al posto delle bevande "spiritose" distillate, la cui diffusione stava facendo strage nella popolazione londinese (pp.44-45). La 2° parte dell'op. contiene la "Cura delle malattie degli agricoltori", in cui venivano descritti i rimedi e le ricette per tutti i tipi di malattie a cui erano soggetti i contadini: febbri intermittenti, putride e infiammatorie, reumatismi, angina gangrenosa, avvelenamenti da bacche, come quelle di belladon- na e acconito (p.73), etc. Molto interessanti sono anche le notizie su alcuni farmaci: ad es. della "composizione antimoniale", detta "polvere di James"(pp.83.88), l'Aut. lamentava lo scarso uso esssendosi "tenuta questa medicina per lungo tempo come secreto empirico" e successivamente "il grande, o per meglio dire, lo stravagante prezzo di questo rimedio, il quale ha di intrinseco pochissimo valore, lo ha reso in uso meno generale tra i poveri di quello che avrebbe desiderato l'umanità: ora non v'ha più ostacolo giacchè vendesi la polvere dagli speziali"(p.88). [Blake p.143 questa ediz. e a p.142 l'ediz. orig. in inglese: "An essay on the preservative of the health of persons employed in agriculture", Bath 1789. Kress it. 608 cita la 2°ediz., 1791]. Numero di catalogo: 187- 35. Nº de ref. de la librería 22954

16.
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 400,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 13,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: APUD FRANCISCUM BABA, VENETIIS, 1651. In 8. Dim. 19x13 cm. Pp. (24)+626+(2)+(4)+248+(6). Bella edizione del 1651 dell'Opera di Daniel Sennert (1572-1637) rinomato fisico tedesco e prolifico scrittore accademico nell'ambito dell'alchimia e chimica, noto per aver sviluppato una prima versione della teoria atomica. Abile medico, Sennert credeva nella stregoneria, nella trasmutazione, nell'applicazione dell'astrologia alla medicina e nelle origini sovrannaturali della malattia. Fu il primo ad introdurre la chimica come materia del curriculum medico e a coniugare in maniera armonica le dottrine della medicina galenica con ciò che considerava vero nelle dottrine di Paracelso. L'opera era composta da tre tomi, siamo purtroppo in possesso solo del terzo contenente i libri dal quarto al sesto della pratica (Practicae) e i quattro libri sulle febbri (De febribus) con frontespizio proprio in bianco e nero. Ampia parte è dedicata alla ginecologia e ostetricia: malattie dell'utero, sintomi della pubertà, sintomi della gravidanza, malattie in gravidanza, sintomi del parto, malattie del parto, malattie delle mammelle, Malattie dei neonati ecc. Bellissima incisione con le varie posizione del feto. Segue trattato sui tumori, cute e capelli, fratture. Molto interessante l'ultimo libro sulle malattie occulte, sifilide e descrizione di numerosi veleni (mineralie metalli, piante, animali), malattie causate da incantesimi e magia con relativi sintomi e cura (voce, tatto, incantesimi, malefici, demonio, patto con il diavolo, rimedi naturali con le erbe, storia dei malefici con collegamenti all'astronomia. Il trattato sulle febbri con descrizione della peste. Sennert riporta moltissimi medicamenti riportando nome del medico che li creò e data. Bellissima legatura in piena pergamena coeva con titolo manoscritto al dorso. Collazionata e risultata completa. Rara, solo tre copie censite su ICCU. Ex libris al frontespizio Copertina in piena pergamena coeva a cinque con titolo manoscritto al dorso in discrete condizioni generali con usure e parti mancanti ai margini e dorso. Rottura alle cerniere. Legatura in ottime condizioni. Pagine in buone condizioni con fioriture e bruniture. Segno di tarlo alle prime 12 carte e alle ultime 6 carte. Piccole macchie di inchiostro a pag. 529. Usura al margine destro del secondo tomo da pag. 183 alla fine. Usure e piegature al frontespizio. Beautiful edition of 1651 of the Opera written by Daniel Sennert (1572-1637) rinowned german physic and prolific academic writer of alchemy and chemistry, famous because he developed a first atomic theory and with the theories of Aristotle and Galeno. Skill physician, Sennert beleieved in witchery, in trasmutation, in application of medicine to astrology and in supernatural origins of deseases. He was the first one to introduce chemistry as matter of medical curriculum and to coniugate in harmonic matter doctrines of galenic matter with what he considered true in Paracelsus doctrines. The work was made up of three tomes, unfortunately we only have the third tome containing books from fourth to sixth of pratice (Practicae) and four books about fevers (De febribus) with its own black and white title page. Wide part is dedicated to ginecology and obstetrics: deseases of utero, symptoms of adolescence, symptoms of pregnancy, deseases in pregnancy, symptoms of delivery, deseases of delivery, Deseases of babies etc. Very beautiful engraving representing position of phoetus. Then treaty about cancer, hairs. The last book about occult deseases is very interesting, syphilis and description of different poisons (minerals and metals, plants, animals), deseases cuased by spells and magic with relating symptoms and care (voice, spells, demon, pact with devil, natural remedies with herbs, histopry of spells with connection with astrology). The treaty about fevers with a wide part about plague. Sennert describes many remedies indicating the physician who cretaed them and the date. Very beautiful full parchment coeval cover with manuscri. Nº de ref. de la librería 9209

17.
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 560,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 13,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: SUMPT. PHILIP. BORDE LAVR. ARNAUD & CL. RIGAUD, LUGDUNI, 1657. In 8. Dim. 22x17 cm. Pp. (28)+464+(32). Interessante opera del 1657 scritta dal medico marsigliese Gabriel Fontaine sulla verità della medicina di Ippocrate. Fontaine sostiene la medicina clinica contro la medicina ermetica, le teorie del medico, alchimista e astrologo Paracelso (1493-1541) e di Jan Baptist Van Helmont (1580-1644) chimico fisiologo e medico fiammingo seguace delle idee di Paracelso. L'opera è principalmente divisa in otto parti: La medicina antiermetica, Apologetica contro Van Helmont sulla dottrina umorale, Trattato sulle febbri, Vertigini epilessia convulsioni e apoplessia, Medicina pratica, Aforismi di Ippocrate, Apologetica in difesa delle teorie di Galeno sulla pleurite contro Van Helmont. Tra gli argomenti trattati: Medicina ermetica (Paracelso, quinta essenza, influenze del cielo, Spirito e calore, Origine del calore vitale, Spiriti eterei, Natura degli spiriti, umori naturali, astrale ecc.), Odori, sapori, colori, Rimedi straordinari, Medicamenti occulti, Distillazione, Sublimazione, Farmacopea dogmatica, medicamenti a base di bile, purghe, febbre maligna e peste, malattie post partum o aborto ecc. Opera collazionata e risultata completa. Bella legatura in piena pergamena molle coeva con titolo manoscritto al dorso. Raro, solo quattro copie censite su ICCU. Copertina in piena pergamena molle coeva con titolo manoscritto al dorso in discrete condizioni generali con usure e parti mancanti ai margini. Legatura in buone condizioni. All'interno le pagine si presentano in buone condizioni con fioriture e bruniture. Ampia brunitura al margine inferiore di tutto il volume. Lievi gore d'umidità marginali che hanno causato fragilità al margine destro dell'indice. Segno di tarlo al margine destro da pag. 47 a 81 senza perdita di testo. Macchie al frontespizio. Usure marginali alla prima carta bianca. Interesting work of 1657 written by the physician from Marsiglia Gabriel Fontaine about truth of medicine of Hyppocrates. Fontaine substains clinical medicine against hermetic medecine, the theories of the physician, alchemist and astrologist Paracelsus (1493-1541) and of Jan Baptist Van Helmont (1580-1644) flemish chemical physiologist and physician follower of the ideas of Paracelsus The work is mainly divided into eight parts: Antihermetic medicine, Apologetic against Van Helmont about humor doctrine, Treaty about fevers, Vertigoes epilepsy convulsions and apoplexy, Practical medicine, Aphorisms of Ippocrate, Apologetic in defence of theories of Galeno about pleuritis against Van Helmont. Between the issues treated: Hermetic medicine (Paracelsus, fifth essence, influence of sky, Spirit and heat, Origin of vital heat, Ethereus psirits, Nature of spirits, natural humours, astral ecc.), Colours, Extraordinary remedies, Occult remedies, Distillation, Sublimation,Plague, post partum or abortion deseases etc. Collationed complete work. Beauitufl full parchment coeval cover with manuscripted title in the spine. Scarce copy, only four copies indicated in ICCU archive of italian public libraries Full parchment coeval cover with manuscripted title in the spine in fair general conditions with wearings and missing parts in the edges. Binding in good conditions. Inside pages are in good conditions with foxings and yellowings. Wide yellowing in the lower edge of the whole volume. SLight humidity stains in the edges causing weakness in the right edge of index. Worming in the right edge from pag. 47 to 81 with no lossof text. Stains in the title page. Wearings in the first white page. La libreria Sephora di Elena Serru offre uno sconto del 20% su tutto il catalogo per un periodo limitato. Il costo originario del libro è 700,00 euro. Nº de ref. de la librería 9155

18.
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 800,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 20,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: Typis Jo. Mar. Bruyset, (1790)., Lugduni, 1790. In-8° (218x139mm), pp.XXIV, 482, legatura ottocentesca m. tela con ttolo e decori a catenella in oro al dorso. Piatti in cartone marmorizzato con decoro a fogliame in rosso e in verde. 3 tavv. incise su rame f.t. in fine, di cui 2 ripiegate. In barbe, con qualche ingiallitura e fioritura. La numerazione delle tav. è IX-XI, ma le schede degli esemplari commercializzati in precedenza o censiti in biblioteche pubbliche discorrono appunto di sole 3 tavole, dato che conferma la completezza dell'esemplare. Edizione originale di questo studio di fitoclassificazione secondo l'ordinamento linneiano. Il Gilibert (Lione, 1741-ivi, 1814), medico e naturalista, fu professore di scienze naturali in diverse università polacche (su consiglio e segnalazione di Haller) e poi alla Scuola Centrale del Dipartimento del Rodano, Presidente della Società di Agricoltura lionese, Segretario perpetuo della Società di Medicina, membro di numerose società mediche ed agricole, tra cui l'Athénée della sua città natale, nella quale ricoprì anche la carica di sindaco. Presidente della Commissione Dipartimentale durante l'assedio di Lione, nel corso di esso fu dapprima incarcerato (lui, girondino, era ovviamente osteggiato dai montagnardi) e poi liberato nel maggio 1793, divenendo Presidente della Commissione di Salute Pubblica e animando strenuamente la resistenza lionese a Robespierre e alle armate montagnarde. Obbligato alla fuga e all'esilio errabondo, condusse una serie di inenarrabili peregrinazioni che solo dopo 18 mesi lo resero al luogo natio. I suoi scritti a stampa spaziano dalla medicina (in cui incessantemente sostenne la bontà e superiorità dei rimedi naturali) alla zoologia alla botanica (in quest'àmbito lasciò tra l'altro una sistematica classificazione della flora della Lituania). Soulsby, 735. Hancock Natural History Collection, G-8. Manca al Nissen e al Pritzel. Cfr. E. Sainte-Marie, Éloge historique de M. J. E. Gilibert, Lione, 1814. Nº de ref. de la librería 20552

Descripción: Seconda edizione. Cm.26x19. Pg.(6), 122. Legatura cartonata coeva, con unghie. Esemplare in barbe. Frontespizio impresso in rosso e nero, con tavola calcografica raffigurante il frullone della Crusca con il motto "Il più bel fior ne coglie". Fuori testo sei tavole, con dettagli di "Pietre del serpente cobra de Cabelo; Pepe di Ciapa; Finocchio della China; Pietra de' serpenti di Mombazza; Pietre de' serpenti chiamate iguane; Radice della manique; Radice di Gio. Lopez Pegneiro; Vainiglie o vero Lombi lunghi aromatici del Clusio; Foglie dell'albero delle vainiglie; Semi neri delle vainiglie veduti col microscopio; Nidi delle rondini della Coccincina nella loro natural grandezza; Foglia dell'albero della scorza chiamata Chinachina"; Frutto dell'albero chiamato Araticù". Fresco esemplare, ampi i margini. Francesco Redi (Arezzo, 1626 – 1697), naturalista, medico e letterato, compì gli studi a Firenze e a Pisa, laureandosi in Filosofia e Medicina, per poi entrare al servizio dei Medici. Fu arciconsolo della Crusca dal 1678 al 1690, partecipando ai lavori della terza edizione del "Vocabolario" e fu tra i fondatori dell'"Accademia del Cimento". Nominato archiatra del Granduca Ferdinando II, lasciò vari importanti studi tanto letterarari quanto scientifici, e morì a Pisa nel 1697. "I suoi studi, fra i quali quelli intorno alla generazione spontanea e al veleno delle vipere, rivestono particolare importanza nella storia della scienza moderna, per la loro opera di demolizione di alcune teorie di stampo aristotelico a favore di un'attività sperimentale e per la loro applicazione in campo medico di una pratica terapeutica di impostazione ippocratica, costruita su regole di prevenzione e sull'uso di rimedi esclusivamente naturali e su precetti di vita equilibrata. Pubblicò un gran numero di ricerche naturalistiche, che destarono grande interesse in tutta Europa. Nel lavoro scientifico di Redi più ancora dei risultati ottenuti è essenziale il metodo usato, che gli assicura un posto di grande rilievo nella storia del metodo sperimentale" (da wikipedia). Seconda edizione del testo in cui Redi confuta alcune teorie correnti, diffuse principalmente dai missionari, circa strane virtù soprannaturali attribuite alle sostanze studiate. Di notevole interesse, ad esempio, le parti dedicate al tabacco, alle acque di ogni tipo, al mal di denti, agli animali esotici, etc. > Vinciana, 1751, "Questa 2^ edizione più frequentemente usata dai vocabolaristi della Crusca che non la prima, è abbastanza rara". Gamba, 817. Thorndike, VIII, 28. Graesse, VI, 58. Sabin, 68516. Nº de ref. de la librería 116185

Descripción: Prima edizione. Cm.24,3x17. Pg.(8), 152. Legatura in piena pergamena molle, con alcune abrasioni ai margini. Frontespizio impresso in rosso e nero, con tavola calcografica raffigurante lo stemma mediceo. Contiene sei tavole fuori testo, con dettagli di "Pietre del serpente cobra de Cabelo; Pepe di Ciapa; Finocchio della China; Pietra de' serpenti di Mombazza; Pietre de' serpenti chiamate iguane; Radice della manique; Radice di Gio. Lopez Pegneiro; Vainiglie o vero Lombi lunghi aromatici del Clusio; Foglie dell'albero delle vainiglie; Semi neri delle vainiglie veduti col microscopio; Nidi delle rondini della Coccincina nella loro natural grandezza; Foglia dell'albero della scorza chiamata Chinachina"; Frutto dell'albero chiamato Araticù". Cartigli e capilettera incisi. Una buona copia. Francesco Redi (Arezzo, 1626 – 1697), naturalista, medico e letterato, compì gli studi a Firenze e a Pisa, laureandosi in Filosofia e Medicina, per poi entrare al servizio dei Medici. Fu arciconsolo della Crusca dal 1678 al 1690, partecipando ai lavori della terza edizione del "Vocabolario" e fu tra i fondatori dell'"Accademia del Cimento". Nominato archiatra del Granduca Ferdinando II, lasciò vari importanti studi tanto letterarari quanto scientifici, e morì a Pisa nel 1697. "I suoi studi, fra i quali quelli intorno alla generazione spontanea e al veleno delle vipere, rivestono particolare importanza nella storia della scienza moderna, per la loro opera di demolizione di alcune teorie di stampo aristotelico a favore di un'attività sperimentale e per la loro applicazione in campo medico di una pratica terapeutica di impostazione ippocratica, costruita su regole di prevenzione e sull'uso di rimedi esclusivamente naturali e su precetti di vita equilibrata. Pubblicò un gran numero di ricerche naturalistiche, che destarono grande interesse in tutta Europa. Nel lavoro scientifico di Redi più ancora dei risultati ottenuti è essenziale il metodo usato, che gli assicura un posto di grande rilievo nella storia del metodo sperimentale" (da wikipedia). Nel presente testo Redi confuta alcune teorie correnti, diffuse principalmente dai missionari, circa strane virtù soprannaturali attribuite alle sostanze studiate. Di notevole interesse, ad esempio, le parti dedicate al tabacco, alle acque di ogni tipo, al mal di denti, agli animali esotici, etc. > Vinciana, 1750, "Prima edizione originale rara". Poggendorf, II. 584. Prandi, "Redi", 16. Gamba, 816. Mottelay, 135. Graesse, VI, 58. Poggiali, I, 554. Parenti, 426. Brunet, IV, 1175. Nº de ref. de la librería 116182

21.
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 1.850,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 13,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: GUILIELMUM BLAEU, Amsterdam, 1632. Full-Leather. Estado de conservación: Very Good. Estado de la sobrecubierta: Fine. First Edition. in-dodicesimo (131 mm x 69 mm). 2 ff bb (non coevi), 6 ff nn, 501 pp, 3 pp nn, 2 ff bb (non coevi). Marca ai titoli con sfera armillare tra le figure del Tempo e di Ercole. Su un cartiglio è riportato il motto: "Indefessus agendo" Legatura settecentesca in piena pelle con triplo filetto in oro ai piatti e dorso diviso in sei scomparti con dorature e titolo in oro. Le parti superiori ed inferiori dei dorsi sono stati restaurati. Tagli dorati. Interno in perfetto stato di conservazione. Rara prima edizione di questo trattato (basato su scritti di Aristotele, Galeno e Aldrovandi) in cui il Jonston cercò di organizzare la conoscenza scientifica dei suoi tempi in dieci categorie: il cielo (stelle, luna, sole, ecc.), gli elementi (fuoco, aria, ecc.), le meteore (comete, folgori, terremoti, ecc), i fossili (petrolio, ambra, carne fossile (!), metalli, ecc.), le piante (aloe, cachi, ecc.), gli uccelli (aquila, cuculo, ecc.), i quadrupedi (alce, asino, unicorno, rana (!), serpente (!), ecc.), gli invertebrati (cicala, mosca, formica, verme, ecc.), i pesci (anguilla, balena, ecc.) e gli uomini (sangue, sudore, pigmei, giganti, ecc.). Jan Jonston nacque nel 1603 a Szamotul (Polonia), da famiglia di origini scozzesi. Nel 1622 si recò in Scozia per studiare la lingua ebraica e la filosofia. In seguito andò a Leyden dove si diede agli studi di medicina e si spostò in varie città del nord Europa (Francoforte sull'Oder, Lipsia, ecc.); fu poi a Londra dove continuò gli studi di medicina e dove aumentò la sua fama. Viaggiò molto per l'Europa in veste di precettore; nel 1642 divenne docente di medicina a Francoforte. Durante la guerra contro la Svezia, si ritirò a Liegnitz (in Slesia) dove morì nel 1675. Jonston ci lascia numerosi scritti in diversi campi: medicina, filosofia, storia e scienze naturali. Tra queste ricordiamo: "Idea universae medicinae practicae" (Amsterdam, 1644), "De Naturae constantiae" (Amsterdam, 1652) e la sua ponderosa "Historia naturalis" (1650-1653). ENGLISH TRANSLATION ON REQUEST. Nº de ref. de la librería 000027

22.

De universali stirpium natura libri duo

JOANNES COSTAEUS costeo
(Roma, RM, Italy)
Cantidad: 1
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 2.600,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 15,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: eredi Bevilacqua, Torino, 1578. In-4°; edizione originale. pp (8), 496, (16), al frontespizio marca tipografica incisa su legno; legatura in piena pergamena . Il naturalista Costeo, espone in quest'opera, sulla scorta di Teofrasto, la sua teoria di botanica in merito alla generazione delle piante, alle differenze tra le specie, alle mutazioni, all'origine delle piante, al loro odore e profumo, alle loro applicazioni in medicina. Bell'esemplare. Nº de ref. de la librería 1447

23.
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 3.000,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 15,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: Pavoni, Genova, 1602. In-4°; pp.(16), 429, (35), al frontespizio emblema inciso su legno con motto "ex duobus unum"; all'ultima pagina colophon e marca tipografica incisa su legno; testatine e finalini tipografici; legatura coeva in piena prgamena con titolo manoscritto al dorso; piccoli sporadici marginali fori di tarlo passanti. Edizione originale. Scienziato, filosofo e medico, Fortunio Liceti (1577-1657), che fu poi amico anche di Galileo, pubblica qui una delle prime opere, in uno dei campi di suo interesse che fu la filosofia naturale o fisiologia; in particolare il De ortu tratta dei problemi relativi alla generazione, allo sviluppo e al momento in cui i tre aspetti dell'anima (vegetativa, sensitiva, razionele) vengono accolti nel feto. L'adesione alla filosofia aristotelica è assoluta. Krivatsy 6964. Nº de ref. de la librería 2502

24.
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 3.500,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 15,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: Bertelli - Martini, Padova, 1616. Due opere entrambe in edizione originale, buona copia. In -4°; pp. 119, (33) + pp. 78, (2 di 10, manca l'indice), ai frontespizi marca tipografica, al recto dell'ultima pagina non num. grande legno con l'emblema di Liceti e il motto Fortasse licebit, e il colophon excudebat Martinus. Leggere sporadiche bruniture. Krivatsy 6965 - 6954. Il De perfecta constituzione tratta delle questioni relative alla generazione, in special modo della formazione e sviluppo del feto: "A differenza di Aristotele, oltre al seme maschile egli ammette anche un seme femminile, che porta al feto l'anima vegetativa. Secondo il L. il seme è costituito da particelle provenienti da tutte le parti del corpo dei genitori, delle quali portano la forma. Questa teoria preformista, ben lontana dalle concezioni epigenetiche aristoteliche, fu utilizzata dal L. per spiegare lo sviluppo embrionale, la trasmissione ereditaria dei caratteri acquisiti, la produzione dei mostri e l'ibridismo interspecifico." (DBI ad vocem). Il De coextensione tratta tra l'altro dell'anima delle piante e delle passioni dell'anima, un tema che sarà più tardi ripreso da Descartes. L'autore di riferimento è Aristotele. Nº de ref. de la librería 2503

25.

De vita libri tres

Liceti, Fortunio
(Roma, RM, Italy)
Cantidad: 1
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 4.000,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 15,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: Pavoni, GEnova, 1606. In-4°; pp. (16), 826, (34), marca tipografica al frontespizio e all'ultima pagina; capilettera incisi su legno; il Liber secundus e tertius hanno un proprio frontespizio; edizione originale. Alcuni fori di tarlo passanti; bruniture. Krivatsy 6972. Celebre medico e filosofo ligure (1577-1657) Liceti affronta in quest'opera la questione della generazione animale. Nº de ref. de la librería 2505

26.
Añadir libro al carrito
Precio: EUR 4.500,00
Convertir moneda
Gastos de envío: EUR 13,00
De Italia a Estados Unidos de America
Destinos, gastos y plazos de envío

Descripción: Josias Rihel, Strassburg, 1567. In 8vo; pergamena recente; pp. (16), 363, (1). Manca la bianca finale. Esemplare lievemente brunito, ma molto ben conservato.RARA PRIMA EDIZIONE del celebre Dragmaticon di Guglielmo di Conches, la più aggiornata ed importante enciclopedia scientifica del XII secolo, che ebbe una vastissima diffusione manoscritta (cfr. T. Gregory, Anima Mundi. La filosofia di Gugluielmo di Conches e la scuola di Chartres, Firenze, 1955, p. 226). Per lungo tempo si credette che essa fosse rimasta inedita (così ancora la ritiene Casimir Oudin nei suoi Commentarius de scriptoribus ecclesiae, Leipzig, 1722, II, col. 1231), finché Johann Jakob Brucker (Historia critica philosophiae, Leipzig, 1743, III, p. 774, n. 1) si accorse che la presente edizione conteneva il testo dell’opera.Questa fu edita dal medico italiano Guglielmo Grataroli, che dedicò il volume a Filippo IV, conte di Hanau-Lichtenberg (Basilea, 1 agosto 1566). Questi riferisce nella dedica di aver acquitato un manoscritto, contenente un dialogo di un anonimo autore normanno, circa trent’anni prima, quando era ancora uno studente di medicina e filosofia a Padova. Successivamente aveva corretto il manoscritto da alcuni errori dello scriba e lo aveva portato con sé a Strasburgo per sottoporlo all’attenzione del tipografo Josias Rihel, che fortunosamente possedeva un’altra copia manoscritta della stessa opera. Dalla comparazione dei due testi, Grataroli e Rihel si avvidero che la copia di Padova (ora perduta) era la più corretta delle due, oltre che illustrata da alcuni diagrammi, e decisero di utilizzarla per la stampa, integrando alcune parti mancanti grazie all’altro manoscritto (cfr. I. Ronca, Introdution, in "Guillelmi de Conchis Dragmaticon philosophiae", Turnhout, 1997, pp. XXXIV).«According to William’s unassuming modesty, the Dragmaticon is a work of his maturity, intended to replace the imperfect and outdated youthful Philosophia with a corrected, updated, and somewhat enlarged version - as it were a second edition of essentially the same work. At close scrutiny, this ‘second edition’ reveals itself as a substantially new work, both in form and content» (William of Conches, A Dialogue on Natural Philosophy ‘Dragmaticon philosophiae’, I. Ronca & M. Curr, eds., Notre Dame, IN, 1998, p. VIII; cfr. inoltre D. Elford, William of Conches, in: "A History of Twelfth-Century Western Philosophy", P. Dronke, ed., Cambridge, 1988, pp. 308-327).«The Dragmaticon is arranged as a dialogue with two interlocutors, the Philosopher, William, and the Duke, Geoffrey the Fair. The first question posed by the Duke in the chapter on the brain introduces an extensive discussion on cerebral qualities. [None] of William’s predecessors seems to have assigned qualities to the individual ventricles [of the brain], and thus it may be suggested that William’s idea of distinctive qualities for each of the cerebral cavities was a new concept which represented a significant elaboration on the basic theory of ventricular localisation. because it was a further step in the attempt to fit psychological functioning within the framework of existent physiological principles. Of much greater significance is the demonstration of the development of these ideas resulting from the maturation of William’s thought on this topic, as well as from the influx of new matrials in the interim between the composition of William’s first compedium and his last. The changes in the Dramaticon are not immediately apparent as the opening lines of the chapter on the brain in it resemple very closely those in the Philosophia mundi. Following these preliminary remarks in the later account, however, William advanced an entirely new concept reflecting his independence from the sources previously discussed. The innovation was William’s statement that from the cerebral membranes originated all the nerves of the human body, whence the membranes were termed, ‘mothers’. William expanded on this concept by adding that the nerves of sensation were derive. Nº de ref. de la librería 6026

Descripción: Schott, Strasburgo, 1530. In-folio; scompleto; pp. (6), 3-18, 1cb, 23-266, (62) - manca A4, a1, b4, b5, b6, c1, G3, G6; frontespizio con titolo in rosso e nero entro ricca bordura figurata incisa su legno (antica cancellatura a penna nel nome dell'autore, come anche a p. 217 e all'Appendix); alcune note manoscritte in margine; numerose xilografie nel testo, molte a piena pagina. Gli stessi legni saranno poi utlizzati nell'edizione del '32. Uno dei più begli erbari mai stampati, con le pregiate xilografie di Hans Weiditz un allievo di Durer: le sue illustrazioni dotate di realismo e precisione saranno una pietra miliare nell'iconografia botanica. Brunfels (1488-1534). Il frontespizio è rifoderato, le ultime 10 carte con marginali abili restauri, l'ultima carta reintegrata (con minima perdita di testo). Legatura in piena pelle moderna. Nº de ref. de la librería 2328

Condición

Encuadernación

Más atributos

Ubicación de la librería

Valoración de las librerías

27 resultados (Mostrando resultados de 1 - 27)
Endeca